0 Comments

Cardiofrequenzimetri, un ‘assaggio’ dei migliori top di gamma

Economici, avanguardistici, professionali, basici o avanzati. Non si quantificano i cardiofrequenzimetri sul mercato, diversi per tipologia e prestazioni, destinati a professionisti o principianti a seconda delle funzioni basilari o tecnologici. Cosa cambia da un modello basico a un dispositivo più evoluto e multiuso? I modelli basici si limitano alla misurazione della frequenza cardiaca, inglobando ben poche altre funzioni, mentre nei dispositivi più avanzati si contano una miriade di funzionalità accessorie, dal contapassi al rilevatore di calorie, dal calcolo dei chilometri percorsi all’assistenza virtuale nella programmazione degli allenamenti. Ecco, a seguire, alcuni dei cardiofrequenzimetri più in voga al momento, estrapolati sulla base delle statistiche di vendite che li vedono al top, come i modelli di cardiofrequenzimetri Sigma, fra i migliori di fascia economica, dispositivi che vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo, un discreto package di funzioni e uno dei monitor più …

0 Comments

Compatibilità e precisione dei sensori negli activity o fitness tracker

A seconda dei modelli di activity tracker che si acquistano e della fascia di prezzo/qualità in cui rientrano, si ha un livello di precisione più o meno affidabile dei loro sensori. Nei buoni activity o fitness tracker, come si può meglio evincere dai contenuti di questa pagina dedicata, sono parecchi i sensori che permettono di ottenere risultati e misurazioni di precisione, oltre a un pacchetto di funzionalità che tratteggiano un quadro completo di dati e valori. La maggior parte di questi braccialetti da fitness, indossabili al polso al pari di normali orologi o smartwatch, contiene sensori in grado di misurare la frequenza cardiaca, calcolare la gradazione dell’ambiente esterno, compreso il tasso di umidità e la distanza percorsa in termini di passi e chilometri fatti. Una forte discriminante nella scelta di un dispositivo del genere è data dal grado di compatibilità …