0 Comments

Prezzi e modelli di supporti per cellulari

Il supporto per cellulare di per se diciamo non è un prodotto che ha un costo elevato. Il costo però dipende molto dalla qualità dei materiali che andiamo a scegliere e anche dal brand o dalla particolarità del supporto. Ci sono particolari rifiniture, gomme all’interno del supporto che offrono una maggiore stabilità allo smartphone, oppure ci sono accorgimenti che lo rendono più versatile e poliedrico, se ha tutte queste caratteristiche probabilmente presenterà un prezzo superiore alla media.

Fra i prodotti migliori che troviamo ora in commercio possiamo sicuramente troveremo marchi come Aukey, Mpow, izuko, Beenle e Floveme. Tutti i brand presentano diverse tipologie di supporti, sia magnetiche che con prese a pinza, oppure con adesivo. In genere diciamo che considerando tutta l’offerta il prezzo varia e oscilla fra i 15 ei 70 euro. La maggior parte dei modelli semplici che

0 Comments

Differenza tra scaldabagno e caldaia e dove installare lo scaldabagno

Molti si chiedono effettivamente quale può essere la differenza tra scaldabagno e caldaia e, di conseguenza, quale sia in caso la soluzione più adatta alle proprie specifiche esigenze. La differenza sostanziale tra questi due prodotti riguarda in pratica la produzione di acqua e il riscaldamento. Infatti lo scaldabagno produce l’ACS, ovvero l’acqua calda sanitaria mentre, se installiamo una caldaia, oltre all’erogazione dell’acqua per uso domestico, siamo n grado anche di apportare calore per il riscaldamento dei termosifoni all’interno di casa. E’ piuttosto ovvio che perciò la scelta di base dipende dal tipo di riscaldamento che abbiamo in casa, se viviamo in un condominio che è dotato di riscaldamento comune non avremo alcun bisogno di acquistare una caldaia di base. Ma nel caso in cui il riscaldamento di casa sia sostanzialmente autonomo, dovremo comunque trovare una soluzione per avere dell’acqua calda.

0 Comments

Perché le nuove livelle laser ‘stracciano’ i vecchi modelli a bolla

Le migliori livelle laser non viaggiano mai da sole, ma si accompagnano ad accessori e strumenti partner con cui fare squadra per poter portare a termine nel migliore dei modi ogni tipo di lavorazione, in complementarità con altri arnesi ‘colleghi’ o trasformandosi esse stesse in altri apparecchi grazie al montaggio di inserti accessoriati di cui dispongono nel kit fornito al momento dell’acquisto. Prendiamo le livelle laser, ad esempio. Si possono presentare situazioni in cui necessitano di un supporto, nella fattispecie il treppiede per poter essere gestite in posizione sopraelevata. In questi casi l’apparecchio laser viene montato sul treppiede, parallelamente viene posta alla base dello stesso una normale livella a bolla, che permette di monitorare l’esattezza del livellamento in piano ed è in grado di essere spostata in tutti i versi tramite movimenti rotatori. Un bel lavoro di squadra, non c’è

0 Comments

Deumidificatore: a cosa serve e perchè si utilizza questo strumento?

Uno dei problemi più diffusi all’interno di moltissime case è quello relativo all’umidità; l’umidità all’interno di una casa potrebbe essere causa di numerosi problemi che andrebbero anche a creare dei problemi alla stessa struttura o addirittura alla salute di tutti coloro che vigono all’interno di quella casa. L’umidità in eccesso che potrebbe formarsi all’interno delle vostre case potrebbe essere causata da un tasso di umidità eccessivo che potrebbe poi portare in seguito anche alla formazione di muffe e batteri. A loro volta queste muffe potrebbe essere le responsabili dell’insorgere di problemi di tipo respiratorio, tra cui i più comuni sono asma e allergie. Per andare del tutto ad evitare che l’umidità in eccesso possa essere causa di tanti altri piccoli problemi che coinvolgono sia la casa stessa che coloro che la abitano, ci sono varie soluzioni che potete adottare. Una

0 Comments

Videoproiettore: è meglio utilizzarlo su uno schermo o su una parete?

Il videoproiettore è uno strumento che si utilizza principalmente per andare appunto a proiettare su uno schermo delle immagini oppure dei filmati, che potrebbero essere sia dei semplici video che dei film. Il videoproiettore, almeno fino a qualche anno fa, veniva utilizzato principalmente all’interno di ambienti lavorativi o comunque professionali, infatti spesso si poteva trovare a convegni, congresso o a delle presentazioni di lavoro; oggi come oggi invece il videoproiettore ha conosciuto una nuova popolarità, infatti attualmente viene utilizzato da moltissime persone e per scopi che sono ben lontani da quelli professionali. Per esempio alcuni decidono di acquistare un proiettore per utilizzo amatoriale per organizzare feste all’interno delle quali vogliono realizzare un karaoke o magari proiettare un film su uno schermo molto grande. Quindi gli utilizzi di un videoproiettore non sono ormai solo quelli classici a cui siamo stati abituati

0 Comments

Consigli pratici prima di spendere soldi nell’asciugatrice

L’asciugatrice di base negli ultimi anni è diventato un ottimo prodotto sotto diversi punti di vista, sia a livello economico, sia a livello energetico. Di base ci consente di avere un bucato asciutto e pulito in poco tempo, ed ormai ha una classe energetica piuttosto buona e un’installazione sostanzialmente facile e semplice da fare..

Sicuramente se si vive in posti dal clima non troppo mite l’asciugatrice è una fondamentale soluzione per avere meno problemi con il bucato, sia solo per farci guadagnare tempo con il bucato, ma anche per riuscire a non avere altri problemi connessi allo stenditoio e simili.

L’asciugatrice anche se è un ennesimo macchinario da installare in casa, in realtà ci permette di guadagnare anche spazio, perché possiamo eliminare gli stenditoi di bucato umidi in giro per la casa considerato che basta caricarla e in poche ore

0 Comments

Tutto quello che c’è da sapere sui gel per capelli

Il gel per capelli serve a disciplinare e ordinare i capelli, come la lacca o la cera. La differenza sta nel fatto che il gel tenderà a raggruppare i capelli in ciocche. Una volta applicato sulla chioma il gel è in grado di tenere fermi i capelli per molto tempo, con un effetto durevole. Chi preferisce un look scapigliato è meglio che ne faccia a meno, o che ne applichi poco solo sulle punte dei capelli, mentre li spettina. È perfetto invece per chi ha capelli folti e spessi, che devono sembrare meno gonfi e voluminosi. Di solito si usa soprattutto in caso di capelli molto corti, in quanto su quelli troppo lunghi potrebbe creare un effetto troppo “plastico” e innaturale.

Dobbiamo considerare se l’effetto che vogliamo ottenere dal gel è tendente al lucido o all’opaco. Il gel a

0 Comments

Come mai il mangiapannolini è uno dei regali più gettonati nelle liste nascita

Quando in casa arriva un neonato porta una ventata di felicità, ma c’è un ma…c’è il rischio che l’aria fra le quattro mura si faccia irrespirabile per via dei pannolini consumati in quantità industriali dal bebè e lasciati in giro o buttati nel secchio dell’immondizia che non risolve il problema, ammorbando anzi oltre alla cameretta del piccolino anche la cucina ogni volta che si apre lo sportello del mobile per buttare il rifiuto maleodorante nel sacco della raccolta indifferenziata. Per fortuna oggi si può ovviare a questo problema non da poco con il mangiapannolini, un provvidenziale contenitore fatto apposta per far sparire dalla vista e dall’olfatto i pannolini sporchi e riportare l’igiene in casa.

Come dice la parola, forse in forma enfatizzata, questo prodotto utilissimo per i neogenitori fagocita il pannolino nella sua pancia di plastica o di metallo, rivestita

0 Comments

Come pulire un robot da cucina senza fare danni

Il robot da cucina funziona che è una bellezza e con i suoi preparati arricchisce ogni tavola. Sì, ma dopo? Quando viene il momento di pulirlo sono dolori, non solo per la fatica che può richiedere ma anche perché il più delle volte non si sa da dove cominciare. Anche questo aspetto dovrebbe essere determinante nella scelta del modello da acquistare, perché fra i tanti modelli sul mercato, come si può vedere su www.migliorerobotdacucina.it, si dovrebbe riuscire a individuare anche quelli più facili da pulire, magari testando già in negozio lo smontaggio dei pezzi, da cui si può anche capire la complessità, o meno, dell’operazione.

Per fortuna da questo punto di vista il mercato si è fatto più clemente negli ultimi anni grazie alla presenza massiccia e crescente, di giorno in giorno, di modelli agili e facili da smontare

0 Comments

Olio per capelli o balsamo?

In antichità si usava dell’olio di oliva per ammorbidire i capelli, che via via è stato sostituito da prodotti meno pensati e dall’effetto più naturale. Questi sono gli oli per capelli moderni, che servono a tenere in ordine la chioma e a disciplinarla – come l’azione svolta da un buon balsamo districante. L’olio però tende a idratare al meglio i nostri capelli, e garantisce un effetto duraturo fino al successivo lavaggio. È da sconsigliarsi però in caso di eccessiva produzione di sebo, o di capelli lisci ed estremamente sottili. È perfetto invece per i capelli spenti e secchi, che hanno bisogno di essere reidratati e di diventare lucidi e vitali.

Dato che svolgono un’azione analoga spesso si pensa che l’olio per capelli sostituisce il balsamo. In realtà la scelta dipende dalle nostre esigenze, e dalla costituzione del nostro cuoio capelluto.